Biografia

  • L'artista Vive e lavora in Dordogna.
    "Lavoro principalmente a olio su carta, su tela o su legno.
    Come in un diario di viaggio, voglio condividere, attraverso
    i miei colori, storie e leggende, il ricordo delle donne e degli uomini che ho incontrato
    durante i miei viaggi, le impronte di un passato creduto estinto. Vicino alla natura e
    vita, le mie fonti di ispirazione sono molteplici. 
    Dolci ricordi, maestosi a volte terribili che ho voluto trascrivere nelle mie opere il ricordo di queste donne e di questi uomini incontratii
    nel corso della vita, sono paesaggi, luoghi pubblici, facciate di edifici o case
    tante testimonianze, echi che desidero trasmettere creando un'emozione.
    L'ispirazione viene anche dalla letteratura come Tolstoj, Nina Berberova, J.Córtazar, J.Rulfo e da artisti come V. Van
    Gogh, M. Chagall, R. Tamayo..., 
    Mi piace catturare l'energia e la magia del momento, attraverso i miei colori, come un'apertura sul mondo, verso
    altre possibilità. A mia volta, racconto e trasmetto storie.
    Vi presento alcuni estratti dal mio diario di viaggio:
    - Bingo messicano (Lotería mexicana), vuole evidenziare la scelta della composizione circolare
    valorizzare l'idea del gioco e raccontare una storia, come il disegno a pastello intitolato: "Elegy for the
    morte di un torero" la lotta tra uomo e bestia, i simboli mutuati dal poeta spagnolo
    Federico García Lorca: la luna, l'orologio, il giglio...
    - I miei paesaggi che sono un ricordo, un'eco, una testimonianza di vita.
    -My Bestiary che sono ricordi strani, dolci o maestosi.

Per visionare le opere in vendita dell’ Artista Marie A. De Vencay sul nostro E-Commerce Clicca Qui