Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e analizzare il nostro traffico. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Galleria d'Arte Mentana

Galleria Mentana su Facebook

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Francesca Coli, critica

Silenziose atmosfere metafisiche, senza spazio e tempo, depurate dai tumulti effimeri della vita accolgono le riflessioni e le emozioni della pittrice, poetessa e stilista di moda Francesca Coli.

Dotata di grande quando riservata sensibilità l'artista fiorentina da tempo ha intrapreso un caparbio percorso estetico dalle originali caratteristiche e dagli inaspettati risultati simbolici più che formalistici. Nascono così le sue opere che nell'assecondare il bisogno di narrazione si sviluppano nel racconto di una cortese e quieta dimensione intimistico - familiare in cui presenze femminili dai perfetti ovali dei volti, complici purezze dei giochi dei bambini o integerrimi ritratti di famiglia vengono colti, senza retorica e senza subire giudizio, nei loro gesti quotidiani e privati.

Come icone di un eterno presente dalle atmosfere magiche e dagli accenti retrò queste figure sobriamente eleganti e leggere nei loro linearismi spesso private di caratterizzazione fisionomica, sembrano essere memorie di sogni e di ricordi lontani. Speranze divenute capaci di superare l'usura del tempo e di liberarsi sulla tela dei turbamenti e delle passioni del vivere umano per dare vita attraverso un processo di un percorso spirituale che fuggendo dalle angosce del presente conduce in luoghi sicuri.

Spinta da questo bisogno di decantazione Francesco Coli ha effettuato delle scelte ben precise e rinunciando con volontà alle facilitazioni narrative, alla minuzia descrittiva e alle pesantezze del dettaglio ha relegato a pochi oggetti e a elette figure la chiave del quadro. Un notevole minimalismo espositivo che nel tempo è andato accompagnandosi all'altra rilevante rinuncia, l'abbandonato del colore inteso come mezzo di descrizione e trasposizione del visibile.

Riducendo ai minimi termini la scala cromatica e accantonando l'invadenza del colore, che ammalia e distrae dalla verità del soggetto e dell'emozione, l'artista ha avviato un'ulteriore sfida al comune intendimento della pittura come perfetta sintesi tra colore e luce, spingendo la sua ricerca verso delicati simbolismi cromatici che se meno spettacolari sono risultati più adatti al contatto con le segrete dell'animo e più efficaci nello smuovere le emotività sopite.

Con sapienza le purezze dei bianchi e le profondità dei neri sono andate sempre più spegnendosi e i contrasti annullandosi in una danza di armoniche tonalità cineree. Tutto in queste opere adesso freme di silente forza lirica, tutto è emozione, ma sono moti dell'anima che l'artista ha imparato a dominare, esorcizzare e a purificare in una nuova dimensione dai retroscena  concettuali, quella di un tempo finito o forse mai iniziato, che è di ogni oggetto d'arte.
Completamente distinta per caratteristiche tecniche è la non minore, per qualità e impegno, attività di stilista di moda, in cui Francesca Coli, probabilmente vincolata dalle necessità estetiche del settore, scopre il suo lato frivolo dando prova di apprezzabili freschezze cromatiche e di velocità di tratto.

Critico: Barbara Angiolini

 

torna alla pagina dell'Artista

mentana 01
Spazi espositivi della Galleri...
mentana 02
Spazi espositivi della Galleri...
mentana 03
Spazi espositivi della Galleri...
mentana 04
Spazi espositivi della Galleri...
mentana 05
Spazi espositivi della Galleri...
mentana07
Spazi espositivi della Galleri...
mentana08
Spazi espositivi della Galleri...
mentana09
Spazi espositivi della Galleri...
mentana10
Spazi espositivi della Galleri...
mentana11
Spazi espositivi della Galleri...
mentana12
Spazi espositivi della Galleri...
mentana13
Spazi espositivi della Galleri...
mentana14
Spazi espositivi della Galleri...
mentana15
Spazi espositivi della Galleri...
mentana16
Spazi espositivi della Galleri...
mentana17
Spazi espositivi della Galleri...
mentana18
Spazi espositivi della Galleri...
mentana20
Spazi espositivi della Galleri...
mentana21
Spazi espositivi della Galleri...
mentana22
Spazi espositivi della Galleri...
Spazi espositivi della Galleri...
Spazi espositivi della Galleri...
Spazi espositivi della Galleri...
Spazi espositivi della Galleri...
Spazi espositivi della Galleri...
Spazi espositivi della Galleri...
1. interni galleria mentana-fi...
2. interni galleria mentana-fi...
3. interni galleria mentana-fi...
4. interni galleria mentana-fi...

Traduttore

La Signora dell'Arte

La Nazione, intervista a: Laura Andreani, la Signora dell'Arte

LA NAZIONE Laura Andreani la Signora dell Arte tagliataLaura Andreani, la Signora dell'Arte

"Porto Firenze nel futuro, con i giovani pittori"