Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e analizzare il nostro traffico. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Art Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle iniziative e vernissage della Galleria d'Arte Mentana Firenze, iscriviti alla nostra newsletter.

Galleria d'Arte Mentana

Galleria Mentana su Facebook

La Nazione, intervista a: Laura Andreani, la Signora dell'Arte

LA NAZIONE Laura Andreani la Signora dell Arte tagliataLaura Andreani, la Signora dell'Arte

"Porto Firenze nel futuro, con i giovani pittori"

Mostre, idee e progetti della gallerista appena insignita del Collare Laurenziano

CI SONO dei luoghi che rappresentano delle certezze nella vita di una città.

La Galleria Mentana di Giovanna Laura Andreani è uno di quegli spazi che dagli anni Settanta riesce a raccontare l’arte a Firenze. Nell’arco dei decenni gli scenari della pittura sono mutati e il collezionismo ha modifi cato gusti e tendenze. Eppure la gallerista Laura Andreani è riuscita a cavalcare i cambiamenti, ascoltando con attenzione i movimenti del mercato dell’arte anche a livello internazionale. “Ma la qualità più importante del mio lavoro – confi da la signora Andreani – è quella di saper leggere nel cuore di un artista”. Il riconoscimento per la lunga carriera di successi è valso a Laura Andreani il Collare Laurenziano. Il premio è stato consegnato recentemente nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze nel corso del trentunesimo Premio Europeo Lorenzo il Magnifi co. Alla cerimonia erano presenti, insieme a Fabrizio Borghini, presidente dell’Accademia Internazionale Medicea, anche e il vice ministro Riccardo Nencini , il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e il presidente della commissione cultura del Comune di Firenze Maria Federica Giuliani. Incastonata nel cuore della città, al numero 2/3r di piazza Mentana, la galleria di Laura Andreani ospita in questo momento una collettiva di giovani artisti italiani e francesi, in attesa di portare la stessa mostra a Cannes. Reduce da un altro successo a Londra, alla Crypt Gallery, il direttore artistico dello spazio in piazza Mentana sta già organizzando l’esposizione per una giovane pittrice tedesca, Eva Breitfuβ (inaugurazione sabato 24 giugno ore 18). Abbiamo dunque chiesto a Giovanna Laura Andreani di raccontarci la sua lunga esperienza .

  • Come sono cambiati gli artisti e come è cambiato il collezionismo? “Viviamo in un’epoca molto diversa rispetto a quando ho iniziato a lavorare in questo settore. Le opere storicizzate ormai non si mettono più in mostra come prima, mentre lo spazio della galleria è diventato un luogo dove far conoscere i giovani”.
  • Firenze è la città dell’arte per eccellenza. Che stimoli ci sono per i contemporanei? “Qui nascono in continuazione artisti bravissimi, ma è diffi cile superare lo scoglio della sopravvivenza. Il passato diventa un termine di paragone ingombrante e Firenze è una città un po’ pigra verso il contemporaneo”
  • Quali sono le tendenze del mercato? I quadri sono sempre un investimento? “Chi compra l’arte non ci rimette mai. Ricordiamoci che si acquista sempre un oggetto unico, un’opera d’ingegno. Chi compra un quadro o una scultura ci guadagna in termini di piacere, perché si circonda di una cosa bella. L’opera è un vantaggio anche in termini di investimento, perché la pittura rimane comunque un bene rifugio”.
  • Che scambio c’è tra Firenze e il mercato internazionale? “Da sempre ho avuto interesse per ciò che è fuori dai nostri confi ni. Le mostre appena concluse e in corso, ma anche gli scambi tra artisti in Europa e nel mondo, dimostrano come la Galleria Mentana sia attenta al panorama internazionale. Per me è fondamentale capire cosa succeda nel mondo e riportare a Firenze un po’ di aria nuova”.
  • Qualcuno dice che la pittura sia morta. Lei vede all’orizzonte nuovi talenti? “I giovani sono bravissimi e il desiderio di esprimersi con la propria manualità non morirà mai. Le opere nella mia galleria lo dimostrano. Oltre ad uno spazio per le mostre collettive e personali, lo Spazio A, nella galleria Mentana c’è una sala tutta dedicata agli esordienti”.
  • Come capisce che un artista ha una marcia in più rispetto agli altri? “I talenti ti parlano attraverso le proprie opere, attraverso la personalità e la riconoscibilità che sanno conferire al proprio stile. Gli artisti, però, sono vulnerabili come bambini e si affi dano con questa ingenuità al gallerista, che per questo deve essere leale. Qui off riamo agli artisti un servizio accurato e professionale di valutazione delle opere d'arte, consigliando come valorizzare il proprio lavoro”.
  • In giro per il mondo ha notato tra gli stranieri più creatività e meno paura? “Ogni artista ha la sua lingua, l’importante è capirla e saper veicolare al mondo il suo signifi cato”. Info: tel. 055 211985 galleriamentana@ galleriamentana.it www.galleriamentana.it
LE VIE DELL'ARTE‘’ International Art in Florence  GENNAIO 2017

LE VIE DELL'ARTE‘’ International Art in Florence GENNAIO 2017

RASSEGNA INTERNAZIONALE DI ARTI VISIVE CONTEMPORANEE.

==================================





.

PROSSIMA INAUGURAZIONE 28 OTTOBRE 2017

PROSSIMA INAUGURAZIONE 28 OTTOBRE 2017

1 - RASSEGNA INTERNAZIONALE LE VIE DELL'ARTE

2- SPAZIO A : Mentana in Florence (mostra premio)

presentazione dei due eventi a cura :Dott.ssa Daniela Pronestì -

ripresa televisiva toscana tv.

per info : galleriamentana@galleriamentana.it cell +039 335.120 71 56


VALORI DI CONTINUITA'

VALORI DI CONTINUITA'

Mostra Internazionale Di Arti Visive Contemporanee

Sabato 16 Dicembre 2017- 9 Gennaio 2018

INVITIAMO GLI ARTISTI INTERESSATI A CONTATTARCI ALLA SEGUENTE MAIL:galleriamentana@galleriamentana.it + 039 335-120 7156

GRANDE RASSEGNA

GRANDE RASSEGNA

MOSTRA DI ARTISTI STORICIZZATI E GRAFICA D'AUTORE.

DA SABATO 18 NOVEMBRE 2017 - INVITIAMO TUTTI I NOSTRI CLIENTI A PRENDERE VISIONE DELLA GRANDE RASSEGNA PER INVESTIRE IN ARTE.

per info : galleriamerntana@galleriamentana.it cell. 039 335 120 71 56

INFORMAZIONE

INFORMAZIONE

La storica galleria d’arte Mentana di Firenze dispone di un prestigioso spazio espositivo dove si organizzano mostre personali e di insieme.

Lo spazio, che è collegato alla storica galleria, è nato dalla volontà del direttore artistico per dare visibilità a nuovi talenti che operano nel contemporaneo.

La galleria Mentana, che da sempre opera a livello internazionale, è in stretto contatto con critici e storici dell’arte per la selezione degli artisti.

Per contatti e informazioni:

galleriamentana@galleriamentana.it

- www.galleriamentana.it

tel.055 211985 cell. 335 1207156

Vetrina Artisti

liguria 50x70 acrilico su tela tiff fileminimizer

Traduttore

La Signora dell'Arte

La Nazione, intervista a: Laura Andreani, la Signora dell'Arte

LA NAZIONE Laura Andreani la Signora dell Arte tagliataLaura Andreani, la Signora dell'Arte

"Porto Firenze nel futuro, con i giovani pittori"

Calendario Arte 2017